lunedì 23 maggio 2011

Quando...

... hai sempre pensato che la tua famiglia è lì per te, è il terreno solido che accoglie le radici di quell'albero in crescita che è la tua vita...
...ti accorgi che non per tutti è così, ma a volte può essere il pantano di sabbie mobili che non ti fa germogliare ma ti soffoca lentamente e ti fa affondare...
... tu sei sul terreno solido ma la persona con la quale hai deciso di dividere la tua vita sta affondando, e ti accorgi che a volte le tue radici non bastano per tutti e due...
... sai che se cedi a fondo non ci si va in due, ma in quattro...

Ti chiedi, allora: ma come fanno, a non accorgersi di essere sabbia e non terreno solido?
In fondo le radici dovrebbero averle molto più profonde di te...